Cerca

11 marzo, dalle ore 11.30, al MAXXI il seminario “Vitalia: il racconto di una tradizione”.

L’evento, organizzato dall’Associazione “L’Aquila che rinasce” in collaborazione con il Maxxi – Museo nazionale delle arti del XXI secolo-, sarà l’occasione per approfondire la conoscenza dell’immenso patrimonio culturale immateriale italiano fatto di riti ancestrali, tradizioni popolari e antichi culti.
Durante il seminario Alessandro Giuli, presidente del MAXXI e ideatore – conduttore del Programma “Vitalia” in onda su Rai 2, dialogherà con Salvatore Santangelo docente universitario, scrittore e saggista, per un viaggio nel tempo alla scoperta del vasto repertorio etno-antropologico della tradizione italiana, conservato negli archivi della Rai.
L’incontro intende promuovere il lavoro creativo degli studenti della Roma Film Academy e valorizzare l’attività culturale in ambito cinematografico, mediante la proiezione di cortometraggi e interventi che favoriscano occasioni di riflessione e confronto.
I corti protagonisti, in anteprima inedita, saranno: “La vita di un altro”; “L’onda dei ricordi”; “Punto e virgola”; “La morte della mosca”; “L’estate della Formica”; “Irene”; “La coscienza di Zeno”; “Mio fratello è un gladiatore”; “Club insomnia”; “Le piume bianche”.
Porteranno i loro saluti l’amministratore della Roma Film Academy, Corrado Camilli, e il segretario generale  dell’associazione “L’Aquila che rinasce”, Lorenzo Maria Isidori.

Condividi articolo