Cerca

A Roma è ripartita la stagione degli incendi

Sono stati due i roghi più grandi, uno in zona Nuovo Salario e l’altro a Tor Bella Monaca, che hanno impegnato il pronto intervento dei vigili del fuoco, la protezione civile e la polizia locale.

Dalle 17.30 della giornata di ieri è sorto il rogo, alimentato dal vento, a ridosso del deposito ferroviario del Nuovo Salario, nella zona di via Gaspare Pacchiarotti.

È stato necessario l’intervento di tre squadre dei vigili del fuoco che hanno lavorato senza sosta fino alle 20.

In serata, grazie anche alla perturbazione di pioggia, le fiamme si sono estinte.

La sera del 9 giugno, volontari del VI gruppo della protezione civile e la squadra 10 A dei vigili del fuoco hanno invece lavorato per estinguere un incendio di sterpaglie in largo Domenico delle Greche a Tor Bella Monaca.

Incendi che preoccupano i soccorritori, consci del fatto – evidenziato dal sindacato dei pompieri – di avere mezzi inadeguati o mancanti, come, ad esempio, due sole autoscale, per tutta la Città, a Roma ci siano due autoscale e un solo vigile del fuoco ogni 30mila abitanti. Troppo poco in vista dell’estate. Troppo rischioso in caso di incendi in contemporanea.

Norma Presta

Condividi articolo