A ROMA SI POTREBBE RISOLVERE IL PROBLEMA DEL TRAFFICO AI SEMAFORI GRAZIE A… GOOGLE!

In Campidoglio si starebbe studiando un metodo per migliorare il traffico di Roma in collaborazione con il colosso tecnologico Google. Come riportato da Il Messaggero, l’obiettivo sono i semafori intelligenti attivati seguendo i flussi di traffico monitorati dai satelliti GPS. A breve, forse già questa settimana, secondo le indiscrezioni, ci potrebbe essere infatti un incontro con l’assessore ai Trasporti. Google presenterà la sua tecnologia che è in grado di leggere e prevedere i flussi del traffico cittadino, facendo risparmiare tempo e carburante agli automobilisti.Nel mondo ci sono già alcune città che sono in trattativa con l’azienda americana come ad esempio Rio de Janeiro. I fondi verrebbero pressi dal Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza preparato dall’Italia per rilanciarne l’economia dopo la pandemia.

Municipio XV. Un quartiere senza barriere, un mondo senza barriere

Il 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità, è in programma un percorso nel territorio del Municipio XV per il censimento delle barriere architettoniche.

Leggi Tutto »

Dall’8 dicembre via al piano mobilità per le festività natalizie

Il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e l’Assessore alla Mobilità, Eugenio Patanè, hanno presentato oggi il Piano degli interventi per la mobilità in occasione delle prossime festività,

Leggi Tutto »

6 dicembre, Museo Crocetti: Ruggero Marino presenta il suo libro “Dante Colombo e la fine del mondo”

Martedì 6 dicembre alle ore 17, al Museo Crocetti via Cassia 492, Ruggero Marino presenterà il suo ultimo libro “Dante Colombo e la fine del

Leggi Tutto »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: