Cerca

Al Gemelli sta nascendo “il Giardino dei Semplici”: un’area verde di 13 ettari per pazienti, sanitari e studenti.

Al Gemelli Irccs di Roma sono iniziati i lavori per la realizzazione del “Giardino dei Semplici”, un’area verde che fruibile dai pazienti, dagli operatori sanitari e dall’intera popolazione. Al suo interno nascerà anche un orto botanico per le esigenze degli studenti del corso di laurea in Farmacia dell’Università Cattolica.

L’area si svilupperà su una superficie di tredici ettari, messi a disposizione dall’Istituto Giuseppe Toniolo di Studi Superiori (l’ente fondatore dell’Università Cattolica) e sarà fruibile entro marzo 2024.

L’accesso al Giardino si troverà di fronte al Pronto Soccorso del Gemelli; da qui un sentiero condurrà giardino di ulivi, con aree relax, percorsi ombreggiati con vista su San Pietro.

“Esprimo soddisfazione per l’opportunità di offrire ai pazienti, ai loro familiari, al nostro personale sanitario nonché ai nostri studenti un’area rigenerante e immersa nel verde”, dice Marco Elefanti, direttore generale della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs. “Il progetto il Giardino dei Semplici è un nuovo e concreto segno della nostra attenzione alla salute delle persone intesa come benessere globale”.

Il progetto nasce dalla necessità didattica di dotarsi una struttura dedicata formazione nel campo della farmacognosia, della botanica farmaceutica e più in generale della chimica farmaceutica dei prodotti naturali. “Il Giardino dei Semplici rappresenta una significativa operazione culturale, una rilettura in chiave moderna della medicina del passato. Allo stesso tempo è anche un modo per rendere sempre più bello e godibile il nostro campus universitario, immerso in un prezioso polmone verde, che dispensa armonia e serenità”, aggiunge Antonio Gasbarrini, Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

Condividi articolo