Amministrazione capitolina e Ama non si presentano al Consiglio straordinario per il biodigestore a Cesano

“Questa mattina si è svolto il Consiglio straordinario sulla realizzazione di un biodigestore per il trattamento dei rifiuti organici nel territorio di Cesano Osteria Nuova. Ancora una volta, in spregio della richiesta venuta dall’amministrazione municipale, la giunta Gualtieri e Ama hanno preferito non partecipare all’incontro. E questa è una gravissima mancanza di rispetto nei confronti di tutto il XV Municipio, che si è visto piombare addosso una simile proposta di realizzazione senza un confronto nè interlocuzione.Il centrodestra, così come in passato, continuerà a dare battaglia a questa scelta scellerata che riguarda non solo  Cesano, ma gran parte dei quartieri di Roma nord.Positiva, invece, l’approvazione del documento presentato dal centrodestra che esprime parere negativo alla realizzazione di un biodigestore nel territorio di Cesano – Osteria Nuova. Il voto unanime di questa mattina rappresenta un segnale importante che sottolinea ciò che abbiamo sempre sostenuto: la scelta di localizzare l’impianto in quell’area è profondamente sbagliata  e che occorre trovare un sito che sia più idoneo”

E’ quanto dichiara il capogruppo Lega in XV Municipio, Giuseppe Mocci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: