ANAS: PROSEGUE L’AMPIO INTERVENTO DI MESSA IN SICUREZZA DEI VERSANTI ROCCIOSI SULLA STRADA STATALE 3 “FLAMINIA”

Proseguono i lavori avviati da Anas per il ripristino e messa in sicurezza del versante roccioso sovrastante la strada statale 3 “Flaminia” tra il km 11,700 e il km 11,200, limitrofo all’innesto del Grande Raccordo Anulare con la statale in direzione Roma.

I lavori sono stati suddivisi in due fasi

Nella prima fase si è proceduto alla pulizia dell’area dalla foltissima vegetazione, che comprende arbusti e alberi anche grandi dimensioni, il disgagio dei massi instabili, la posa della rete in aderenza e l’installazione di una rete paramassi. La seconda fase dei lavori, di prossimo avvio, prevede il rafforzamento corticale della scarpata, ove necessario, tramite chiodature (che richiedono perforazioni profonde fino a 6 metri) e l’installazione di funi in aderenza, per il rafforzamento della rete.

I lavori riguardanti la seconda fase inizieranno il 2 novembre e saranno ultimati entro il 30 novembre.

Al fine di limitare l’impatto sulla viabilità di una delle arterie principali in ingresso della Capitale, sarà predisposto un cantiere mobile che verrà installato dalle ore 9.00 alle 18.00 con il restringimento di carreggiata della strada statale dal km 11,700 al km 11,200 in direzione Roma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: