Cerca

Anziana cade in una buca nell’asfalto profonda un metro

Una signora di 79 anni stava passeggiando con sua figlia e nipote vicino all’Università Luiss a via Lisbona, quando improvvisamente l’anziana è scomparsa, cadendo in una buca profonda un metro e larga 50 cm, nascosta da una tavola di legno. Tuttavia, la buca non era segnalata né recintata.

Il personale del 118 è intervenuto per soccorrere la donna, ma è stato difficile tirarla su a causa della struttura friabile intorno alla voragine.

Il II municipio ha richiesto il transennamento del tratto di marciapiede pericoloso. Non si sa come si sia originata la buca. L’asse di legno era stata messa probabilmente da qualche cittadino operoso proprio per evitare che qualcuno ci finisse dentro. Ma alla fine, è successo comunque.

Condividi articolo