Cerca

Calpesta per sbaglio un nido, attaccata da decine di vespe a Fiano Romano

Calpesta accidentalmente un nido di Vespula germanica e viene attaccata e rincorsa. È successo ad una sessantenne di Fiano Romano (Roma) che mostra ancora i segni delle punture ricevute.

Era andata a pulire i cespugli intorno bombolone del gas in attesa del rifornimento invernale e inavvertitamente ha calpestato il nido della temuta vespa di terra.

“Mi hanno avvolto in un istante”, ha raccontato ancora sconvolta. Oltre al dolore delle punture, la paura per non poter assumere cortisone in quanto diabetica.

“Ho spremuto un limone – ha detto – così mi ha insegnato mia nonna, l’ho bevuto e mi sono strofinata le braccia, poi in farmacia mi hanno dato una pomata cortisonica ma ho passato una brutta nottata”.

A bonificare l’area ci ha pensato l’esperto etologo Andrea Lunerti, che ha anche scattato queste foto nel paese a nord di Roma.

Condividi articolo