Cerca

Camilluccia: arrestata dalla Polizia perché indiziata di furto

Arrestata dalla Polizia di Stato una donna gravemente indiziata del reato di furto aggravato.

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Monte Mario e della Sezione Volanti a raccogliere la segnalazione di un furto in abitazione nel quartiere Trionfale/Camilluccia.  

Gli agenti, giunti immediatamente nel palazzo segnalato, hanno trovato alcuni condomini che avevano bloccato 2 ragazze le quali, stando al racconto dei proprietari delle abitazioni, erano state da loro sorprese mentre tentavano la fuga dopo aver rubato in uno degli appartamenti.

I poliziotti hanno effettuato un sopralluogo all’interno del palazzo, trovando la serratura della porta d’ingresso danneggiata, un appartamento completamente a soqquadro e, pochi metri dopo, un calzino contenente arnesi atti allo scasso.

Una parte di quanto è stato denunciato è stato ritrovato  nelle vicinanze del palazzo, mentre un piccolo oggetto è stato trovato nella borsa di una delle due ragazze.

Per una delle due donne la Procura ordinaria ha chiesto ed ottenuto dal GIP del Tribunale di Roma la convalida dell’arresto e l’applicazione dell’obbligo di dimora e dell’obbligo di presentazione alla PG.  

Ad ogni modo tutti gli indagati sono da ritenere presunti innocenti, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Condividi articolo