Cerca

CANALE MONTERANO – Nasconde cadavere della madre nel bosco, ritira la pensione e si dà alla fuga, fermato dai Carabinieri.

La scorsa settimana avevamo dato la notizia di una anziana donna scomparsa a Canale Monterano, sopra il lago di Bracciano.

Un uomo di 60 anni di Caprarola, in provincia di Viterbo, e’ stato fermato dai carabinieri con l’accusa di aver occultato il cadavere della madre in un bosco, riserva del lago di Vico. Della donna, 90 anni, di Canale Monterano (Roma), non si avevano piu’ notizie dallo scorso 24 gennaio.

“L’ho nascosto, vi dico dove si trova”, ha confessato il figlio ai carabinieri dopo essere stato fermato.

Le indagini delle procure di Civitavecchia e Viterbo sono state celeri.

A dare l’allarme della scomparsa della novantenne era stato l’altro figlio della donna, residente in Emilia Romagna, che da alcuni giorni non riusciva a mettersi in contatto con la madre.

Dopo averla inutilmente cercata, e di fronte all’ennesimo, inspiegabile rifiuto da parte del fratello di poterla contattare, l’uomo ha deciso di sporgere denuncia ai carabinieri lo scorso fine settimana, facendo quindi scattare le ricerche.

Il figlio sessantenne fermato, a inizio mese, aveva comunque ritirato la pensione della madre per poi improvvisamente staccare i cellulari e darsi alla macchia.

Nella giornata di giovedi’ l’uomo e’ stato rintracciato dai carabinieri di Ronciglione dopo che aveva dormito in un bed and breakfast in provincia.

Visto il precipitare degli eventi, e’ stato eseguito un fermo della procura di Civitavecchia. Solo a quel punto l’uomo ha confessato di aver occultato il cadavere della madre dando indicazioni ai carabinieri su come ritrovarlo.

Le indagini proseguono e, al momento, non si esclude nessuna ipotesi sulla causa della morte della donna.

Condividi articolo