Cassonetti via della Giustiniana: incontro con AMA

Come è noto nei giorni scorsi sono stati rimossi i cassonetti siti in Via della Giustiniana all’incrocio con via Anna Foà e quelli siti sulla stessa via collocati tra i numeri civici 660 e 670.Oggi alle ore 9,00 su i siti indicati ho partecipato all’incontro tra Ama e Vigili urbani per l’esame di una nuova collocazione dei cassonetti rimossi; al riguardo ho ribadito la necessità di ricollocare i cassonetti rimossi laddove erano posti, ovvero se problemi di sicurezza non lo consentissero (secondo il parere che verrà espresso dai Vigili urbani) si provveda a collocarli nelle immediate vicinanze dei siti precedenti  e cioè in un raggio di non oltre 80 metri. Se poi l’Ama in presenza di un parere negativo non potesse collocare i cassonetti dovrebbe provvedere per le zone mancanti di tale servizio  ad una immediata ed adeguata raccolta di rifiuti urbani con sistema del porta a porta. Ho infine sollecitato i responsabili dell’Ama a ripristinare normali condizioni igieniche nei siti in questione provvedendo ad una radicale pulizia di tutti i residui di spazzatura e non solo presenti sui bordi della strada.

Vittorio Lorenzo Comitato di Quartiere

Municipio XV. Un quartiere senza barriere, un mondo senza barriere

Il 3 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità, è in programma un percorso nel territorio del Municipio XV per il censimento delle barriere architettoniche.

Leggi Tutto »

Dall’8 dicembre via al piano mobilità per le festività natalizie

Il Sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e l’Assessore alla Mobilità, Eugenio Patanè, hanno presentato oggi il Piano degli interventi per la mobilità in occasione delle prossime festività,

Leggi Tutto »

6 dicembre, Museo Crocetti: Ruggero Marino presenta il suo libro “Dante Colombo e la fine del mondo”

Martedì 6 dicembre alle ore 17, al Museo Crocetti via Cassia 492, Ruggero Marino presenterà il suo ultimo libro “Dante Colombo e la fine del

Leggi Tutto »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: