Cerca

Classifica gradimento Sindaci, Gualtieri in forte calo, si piazza solo 67esimo

Trenta posizioni perse in un anno, solo un cittadino su due lo considera un buon sindaco. L’ultimo rilevamento di Noto Sondaggi per il “Governance Poll 2023” ridimensiona pesantemente il primo cittadino romano, che sprofonda al 67° posto tra i sindaci italiani.

Il primo posto rimane saldo nelle mani di Beppe Sala, primo cittadino di Milano, collega di partito di Gualtieri, seguito dal sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti, membro di Fratelli D’Italia e dal barese Antonio De Caro (PD).

A risultare disastrosa per Gualtieri è stata in particolare la continua emergenza rifiuti, con la maggior parte dei cittadini romani che si sono dichiarati insoddisfatti per la gestione dell’immondizia nella Capitale. Inoltre, quasi tutti i romani intervistati hanno criticato la situazione dei trasporti pubblici che, tra quotidiane interruzioni della Metro e autobus stracolmi, provoca costantemente disagi alla popolazione.

Condividi articolo

Il Giardino dei Tarocchi

Nel cuore della Maremma, in particolar modo nella località di Capalbio (in provincia di Grosseto) si erge sulla collina di Gravicchio il Giardino dei

Approfondisci »