Compostaggio Cesano: le osservazioni della cons.Badaracco M5S

“Con le osservazioni alle Linee Programmatiche del M5S chiedevamo inutilmente al Presidente del XV Municipio, Daniele Torquati, se il PD avesse intenzione di realizzare l’impianto di compostaggio in Cesano: “Adesso sembra che i due nuovi impianti biodigestori anaerobici dell’Ama per il trattamento della frazione organica dei rifiuti verranno realizzati a Casal Selce e a Cesano, nei municipi XIII e XV, utilizzando i fondi del Pnrr. Il Presidente Torquati, tace perché sa di aver promesso ai suoi elettori nel XV Municipio che l’impianto di compostaggio in Cesano e quello gemello di Casal Selce non si sarebbero fatti e puntualmente si faranno, come previsto nel programma elettorale capitolino del PD.Il Sindaco Gualtieri, invece, getta letteralmente nel cestino i soldi dei contribuenti romani spesi in progettazione e verifiche di fattibilità per il piano industriale AMA, presentato dall’ex Sindaca Virginia Raggi alla Regione, che lo ha approvato, per realizzare due impianti anaerogici (e non aerobici come previsto da Raggi) che i cittadini non vogliono perché particolarmente impattanti a causa degli effluvi che emanano.Insomma, gli italiani si indebiteranno ancora con i fondi del PNRR, per rifare il piano industriale che è già approvato, soltanto ideologia politica. Ai posteri l’ardua sentenza. Noi in consiglio, comunale e municipale, chiederemo senz’altro chiarimenti”

Lo comunica sulla sua pagina social ufficiale Irene Badaracco, capogruppo M5S in XV Municipio. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: