Contrasto al traffico di rifiuti

Dopo il sequestro, scattato alcune settimane fa, di una discarica abusiva di 2500 mq. gli agenti del NAD (Nucleo Ambiente Decoro) hanno avviato ulteriori indagini sullo smaltimento illegale di rifiuti pericolosi, che hanno permesso di denunciare 19 persone in pochi giorni per questo tipo di reato.Nel corso delle verifiche gli operanti hanno individuato anche un’officina completamente abusiva, il cui gestore, un cittadino italiano di 50 anni, è risultato privo di qualsiasi titolo amministrativo, nonché dei requisiti tecnico-professionali necessari per tale attività. Gli agenti hanno pertanto proceduto al sequestro di tutta l’attrezzatura presente all’interno dei locali, di un valore superiore ai 30mila euro, con il contestuale deferimento all’Autorità Giudiziaria del responsabile per traffico illecito di rifiuti ed esercizio abusivo della professione. A seguito delle irregolarità rilevate, sono state inoltre elevate sanzioni amministrative per un ammontare di circa 25mila euro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: