Contrasto all’uso del cellulare alla guida

Da inizio anno oltre 13mila illeciti rilevati nella Capitale. Controlli mirati con gli agenti motociclisti. Sono oltre 13.000 gli illeciti per uso del cellulare durante la guida, contestati dalle nostre pattuglie dall’inizio dell’anno. Per contrastare questa condotta il Comando Generale ha rafforzato mirati servizi di controllo che, soprattutto grazie all’utilizzo personale motociclista, in divisa e con abiti civili, riesce ad individuare e fermare tempestivamente i conducenti che fanno uso del telefonino senza auricolare, per i quali, oltre alla sanzione, scatta la decurtazione dei punti dalla patente e la sospensione del titolo di guida nel caso di recidiva nel biennio.Solo pochi giorni fa gli agenti GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico) hanno rilevato in poco più di 24 ore oltre 50 irregolarità per conducenti che facevano uso di cellulare alla guida, senza utilizzo di apparecchi a viva voce o dotati di auricolare.

11

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: