Cerca

 COTRAL: Nessun aumento per i pendolari con abbonamento

“Tutte le aziende di trasporto del Lazio hanno in previsione nei Piani Economico Finanziari di aumentare il costo del solo biglietto di corsa singola – dichiara la presidente di

Cotral Amalia Colaceci in qualità di vice presidente di Agens – senza

alcun aggravio per i titoli di viaggio utilizzati dall’utenza pendolare. E questo è del tutto normale visti gli ingenti investimenti previsti e in

corso anche per la transizione energetica e digitale nel contesto di un sistema tariffario fermo a trent’anni fa. Del resto, se il panorama normativo spinge le aziende, anche pubbliche, a stare sul mercato con vincoli rigorosi di bilancio chiedendo efficienza, come è giusto, è logico agire anche sul sistema tariffario. Peraltro, come tutti sanno, a livello nazionale è stato riconosciuto il bonus trasporti e a livello regionale e comunale ci sono molte agevolazioni a favore dei giovani e dell’utenza pendolare, proprio per tenere in equilibrio l’efficienza del sistema e l’esigenza di contenimento della spesa a carico dei cittadini e delle

cittadine.”

LP

Condividi articolo