Cerca

Cucciolo di cinghiale intrappolato nella rete della porta di calcio, salvato dai Carabinieri.

Brutta disavventura per un cucciolo di cinghiale che era rimasto impigliato nella rete di una porta di calcetto e che poi è stato salvato dai carabinieri.

È avvenuto ieri mattina, a Castelnuovo di Porto, vicino Roma.

L’ungulato si era infilato nella porta ed era rimasto impigliato nella rete. L’animale, nel dimenarsi, stava rischiando di soffocare.

A seguito di una bizzarra segnalazione al 112 sono intervenuti i carabinieri della stazione di Castelnuovo di Porto che hanno liberato il cinghiale, cercando di calmarlo dal momento che per i troppi movimenti frenetici stava rischiando di soffocare.

L’animale si è poi autonomamente allontanato raggiungendo il vicino bosco alla ricerca della madre.

Condividi articolo