Cerca

Disperata trova un serpentello in casa, chiama l’esperto che lo trova, lo cattura e lo salva.

Piange per l’emozione la signora, è finito l’incubo del serpente nascosto nella biancheria in una villetta di Fonte nuova (comune a nord est di Roma).

“Mi sono sentita male dice, non potevo dormire con il pensiero di avere un serpente in casa”.

È stato catturato alle 22:34 il giovane biacco entrato accidentalmente dalla porta a pian terreno lasciata aperta dal marito per arieggiare la stanza e in un attimo il rettile ha raggiunto l’interno della casa nascondendosi sotto scatole e indumenti presenti ai piedi della scala.

Dopo aver passato al vaglio, per più di un ora ogni singolo capo il giovane e mordace serpente è stato catturato dall’etologo esperto di animali Andrea Lunerti dietro la scatola dei pigiami e questa mattina è tornato di nuovo libero in un’area naturale nel territorio di Morlupo.

Condividi articolo