Cerca

E’ morto Piero Angela, aveva 93 anni

Piero Angela, uno dei più grandi divulgatori scientifici della televisione italiana, si è spento a 93 anni. “ Buon viaggio papà”. Così Allberto Angela ha dato l’annuncio della morte di suo padre su Twitter.

Oltre 50 anni fa era venuto a Roma e per stare vicino agli studi RAI del Foro Italico aveva scelto di vivere nella zona residenziale di Cortina D’Ampezzo a Roma Nord.

Su Rai 1 Piero Angela ha condotto fino alla fine il suo programma Superquark, che ha rivoluzionato il modo di fare divulgazione scientifica.

Il suo ultimo progetto è stato “Prepararsi al futuro”.

Ecco il suo ultimo saluto, pubblicato oggi, sulla pagina FB di SuperQuarkRai

“Cari amici, mi spiace non essere più con voi dopo 70 anni assieme. Ma anche la natura ha i suoi ritmi. Sono stati anni per me molto stimolanti che mi hanno portato a conoscere il mondo e la natura umana.

Soprattutto ho avuto la fortuna di conoscere gente che mi ha aiutato a realizzare quello che ogni uomo vorrebbe scoprire. Grazie alla scienza e a un metodo che permette di affrontare i problemi in modo razionale ma al tempo stesso umano.

Malgrado una lunga malattia sono riuscito a portare a termine tutte le mie trasmissioni e i miei progetti (persino una piccola soddisfazione: un disco di jazz al pianoforte…). Ma anche, sedici puntate dedicate alla scuola sui problemi dell’ambiente e dell’energia.

È stata un’avventura straordinaria, vissuta intensamente e resa possibile grazie alla collaborazione di un grande gruppo di autori, collaboratori, tecnici e scienziati.

A mia volta, ho cercato di raccontare quello che ho imparato.

Carissimi tutti, penso di aver fatto la mia parte. Cercate di fare anche voi la vostra per questo nostro difficile Paese.

Un grande abbraccio

Piero Angela”

Lo stesso Piero Angela il 24 aprile 2022 sulla pagina FB della trasmissione Rai “CHE TEMPO CHE FA” parlava così della sua “lunga malattia”:

«Quest’anno compirò 94 anni, sono con un piede nella fossa e uno sulla saponetta. Quando sono in piedi ho più di 90 anni, soffro di discopatia. Ma quando sono seduto ne ho 45: non mi trovo diverso, continuo a fare le stesse cose. Se uno smette di avere progetti è praticamente morto, bisogna averne sempre e portarli avanti. – Piero Angela ❤️ »

Condividi articolo