FARNESINA, OCCUPAVANO APPARTAMENTI E RUBAVANO L’ENERGIA. BECCATI DAI CARABINIERI

Avevano occupato già due appartamenti ed erano pronti a prenderne abusivamente un terzo, quando sono stati fermati dai carabinieri. Succede a Roma, in particolare alla Camilluccia, nelle case dell’Inps in via Pier Luigi Sagramoso.

A finire nei guai un romano di 42 anni e due cittadini egiziani di 46 e 47 anni, denunciati per furto aggravato di energia elettrica e invasione di terreni o edifici.

Dopo una richiesta giunta a 112, i militari sono intervenuti nel palazzo che ospita le case dell’Inps dove i tre soggetti sono stati sorpresi mentre tentavano di forzare la porta di ingresso di un appartamento disabitato, per occuparlo abusivamente.

I carabinieri hanno accertato che gli stessi soggetti, unitamente ai figli, dal mese di novembre 2021 vivevano abusivamente all’interno di ulteriori due appartamenti, allo stesso piano dello stesso stabile, creando anche degli allacci abusivi alla rete elettrica centrale.

Gli occupanti sono stati invitati ad allontanarsi dagli appartamenti occupati dai carabinieri che hanno allertato l’ente proprietario che, dopo un sopralluogo ha provveduto alla messa in sicurezza dei locali con la società erogatrice del servizio elettrico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: