FERROVIA ROMA NORD. Cotral e Astral subentrano nella gestione delle ferrovie ex concesse

Cotral e Astral subentrano ad Atac nella gestione delle Ferrovie ex concesse. Le aziende, compatibilmente con i problemi strutturali che richiedono una tempistica più ampia per arrivare al cambiamento, hanno pero’ un progetto di reindustrializzazione che permetterà di apportare fin da subito miglioramenti in fatto di comunicazioni alla clientela, tornelli e lavori sull’infrastruttura e nelle stazioni. Ma anche per quel che riguarda nuovi treni e frequenze. Gli orari fino al 31 dicembre 2022 rimarranno quelli programmati dal gestore uscente. Per la Roma – Civita Castellana Viterbo il servizio sostitutivo/integrativo da Montebello a Catalano sara’ svolto da Cotral con propri bus secondo gli orari gia’ definiti dal precedente gestore. In coincidenza con l’avvio dei cantieri notturni di Rfi per l’ammodernamento dell’infrastruttura della Roma – Lido, in programma il prossimo 11 luglio, il servizio sostitutivo sara’ svolto da un fornitore esterno aggiudicatario di una procedura di gara a partire dalle 20.45 a fine servizio (13 bus, frequenza 15 minuti). La Regione Lazio ha aggiudicato una gara dal valore di 350 milioni per l’acquisto di 33 nuovi treni: 15 per la Roma-Lido e 18 per la Roma- Civita Castellana – Viterbo. L’ingresso progressivo in servizio dei nuovi convogli da gennaio 2024 consentirà di ridurre ulteriormente i tempi di attesa dei passeggeri in banchina.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: