FLEMING, ANZIANI GIAPPONESI TROVATI MORTI IN CASA CON FERITE DI ARMA DA TAGLIO

Macabro ritrovamento oggi a Collina Fleming, due novantenni, marito e moglie, di origine giapponese sono stati trovati morti in un palazzo di via Civitella d’Agliano A fare la scoperta è stata la nuora, che ha dapprima trovato la donna, 90 anni, riversa nel letto, e poi l’uomo, nella vasca da bagno. Tutti e due i corpi mostravano profonde ferite da arma da taglio, probabilmente inferte da un coltello, poi ritrovato ricoperto di sangueL’allarme è scattato poco prima di mezzogiorno quando la donna si è presentata fuori dall’appartamento della coppia, che da giorni non rispondeva alle chiamate. Sul posto gli investigatori del commissariato ponte Milvio insieme con i colleghi della polizia scientifica per effettuare una serie di rilievi utili a ricostruire la vicenda. Tra le ipotesi più accreditate quella dell’omicidio-suicidio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: