FORO ITALICO – Ritrovato questa mattina un cadavere nel fiume Tevere. Si tratta di un 35enne scomparso

È di Alessio Zangrilli, pugile di 35 anni, il cadavere trovato stamattina nel Tevere a Roma, all’altezza del Ponte Duca D’Aosta. L’uomo era scomparso da Alatri(FR) il 20 ottobre scorso. Dai primi accertamenti sembra che il corpo si trovasse in acqua da almeno una settimana. Sul posto anche la polizia scientifica. Alcune settimane fa la mamma del ragazzo si era rivolta anche alla trasmissione “Chi l’ha visto?” per lanciare un appello sulla scomparsa del figlio.

Il corpo del 35enne, identificato dalla polizia, non presenterebbe segni di violenza. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, i poliziotti dei commissariati Borgo e Ponte Milvio e i colleghi del Reparto Volanti che hanno aperto le indagini. L’uomo era regolarmente vestito e aveva con sé i documenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: