Giubileo 2025

La prossima settimana la Santa Sede presenterà il logo, come ha assicurato monsignor Fisichella e si comincerà a fissare alcune scadenze, una sorta di calendario fino alla fine dell’anno, Roma deve essere pronta a rifarsi il look, anche perché secondo le stime del Vaticano si attendono nella Capitale 30 milioni di pellegrini. Gualtieri vorrebbe far partire i lavori entro l’anno, quanto meno i bandi per la progettazione e i primi cantieri saranno quelli che riguardano le manutenzioni delle strade e la risistemazione di vie e piazze.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: