Cerca

GROTTAROSSA – Avviati e già bloccati i lavori di rifacimento del muro di Via Veientana – Ultimi aggiornamenti dal XV

Alcuni giorni fa nell’area transennata del muro di Via Veientana (zona Cassia / Grottarossa), crollato a causa di uno smottamento circa 2 anni fa, sono iniziate le fasi preparatorie all’avvio del cantiere per il ripristino.

Subito interrotte, però, a causa di un aspetto, forse poco ponderato in fase di progettazione.

Il progetto infatti prevede di tirare su un muro alto 7 metri, che per una maggiore stabilità, dovrà essere ancorato alla base, mediante placche d’acciaio, fissate al suolo tramite perforazione.

Ma sotto quel muro potrebbero passarci i sottoservizi, le linee di luce acqua gas telefono e fibra, che con la perforazione potrebbero subire seri danni.

Nessuno però sa quali impianti sottotraccia insistono nell’area, perchè in fase di progettazione i 4 big ACEA, TIM, FASTWEB ed ITALGAS non sono stati interpellati.

TIM intanto ha informato che sotto quel costone ci passa un’autostrada in fibra di 600 utenze. Se non fosse stato per la domanda giusta al momento giusto da parte dell’ Ass.ra Chirizzi e dei suoi collaboratori dell’ufficio tecnico del XV, certamente un importante numero di residenti avrebbe rischiato di rimanere senza ne linea nè rete.

Per mettere al sicuro la linea, sarà necessario spostare tutto dalla parte opposta di Via di Grottarossa e fare una nuova centralina.

In quanto agli altri gestori, sono attesi nei prossimi giorni anche i loro responsi . In base alle informazioni che daranno, dovranno essere attivati altrettanti mini cantieri, per mettere al sicuro i sottoservizi.

Infine, solo una volta completata questa ulteriore fase, si potrà procedere con i lavori di ripristino del muro.

L’ufficio lavori pubblici ci terrà informati degli aggiornamenti.

Condividi articolo