INCIVILTA’ E MALEDUCAZIONE

“Ecco un esempio di inciviltà e maleducazione in Via Canino incrocio Via Tuscania dove già un anno fa avevo richiesto, come Presidente di Comitato, all’Ufficio Tecnico del Comune di Roma un intervento risolutivo che prevedeva il rifacimento di un tratto di marciapiede e la messa a dimora di due para pedonali per evitare la sosta selvaggia. Ad oggi tutto tace e come si può notare l’inciviltà impera. Ovviamente ho chiamato i vigili urbani i quali avrebbero mandato la pattuglia per sanzionare l’incivile, peccato che due minuti dopo averli contattati è arrivata la proprietaria dell’autovettura, alla quale mi sono permessa di farle notare il modo “assurdo” in cui aveva parcheggiato. Per tutta risposta ho ricevuto un ringraziamento piuttosto infastidito ed un’alzata di spalle, della serie “non è un problema mio se quello è un marciapiede e ci passano le persone, quelle abili e quelle disabili, le mamme con i passeggini, gli anziani con i deambulatori, io ho fretta e devo andare”.

Segnalazione ricevuta da Cristina Tabarrini del CdQ

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: