LA GIUSTINIANA, INCIDENTE MENTRE TAGLIA UN ALBERO: UOMO SALVATO DAI VIGILI DEL FUOCO

Tragedia sfiorata per un uomo di quarant’anni di nazionalità indiana rimasto coinvolto in un incidente, mentre stava tagliando un albero in via San Giuseppe da Copertino, nel quadrante Nord di Roma. L’uomo ha dovuto ricorrere alle cure mediche e al trasporto in ospedale a seguito dell’impatto con la pianta. Secondo le informazioni apprese era la tarda mattinata di venerdì 27 agosto e l’uomo stava lavorando per rimuovere la pianta quando, improvvisamente, l’albero è caduto e precipitando al suolo lo ha intrappolato.Arrivata la chiamata alla Sala Operativa dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma con la richiesta urgente d’intervento sul luogo della segnalazione sono arrivati la squadra VVF di Monte Mario (8/A) con in supporto la squadra Usar, il carro sollevamenti, in presenza del Capoturno provinciale (1/C) all’altezza del civico 180.I pompieri hanno lavorato sul posto per liberare l’uomo dalla pianta, uno dei suoi piedi infatti, è stato schiacciato e ciò gli impediva di muoversi. Un intervento svolto con particolare accortezza, i vigili del fuoco hanno operato in modo da rimuovere l’albero con la strumentazione senza fargli ulteriormente male. Nel frattempo sul posto è arrivato il personale sanitario in ambulanza. Una volta libero, l’uomo è stato affidato ai paramedici, che lo hanno trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso. Una volto giunto al pronto soccorso il paziente è stato affidato alle cure dei medici, che lo hanno sottoposto alle cure necessarie, per verificare l’entità del trauma riportato ed intervenire di conseguenza. Da quanto si apprende fortunatamente non è in pericolo di vita.

7Tu e altri 6Commenti: 1Condivisioni: 1Mi piaceCommentaCondividi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: