Cerca

L’antica bambola di una bambina romana rinvenuta a Grottarossa nel 1964

Questa bambola apparteneva a una bambina romana di circa 8 anni. È stata trovata per caso nel 1964, quando alcuni lavori edilizi a Grottarossa, nella periferia di Roma, hanno portato in luce un meraviglioso sarcofago di marmo decorato con scene dell’Eneide.

Dentro il sarcofago c’era una bambina morta nel II secolo d.C., probabilmente per una pleurite. La bambina era stata mummificata e vestita con un abito di seta.

Non sappiamo chi fosse, ma dal pregiato corredo si deduce che la sua famiglia fosse ricca. Oltre alla bambola aveva vari gioielli raffinati, tra cui un anello d’oro al mignolo sinistro con un’incisione della Vittoria alata.

Sull’anello era avvolto un filo che rivela un dettaglio commovente: probabilmente la bambina aveva dita troppo piccole per indossare l’anello e il filo l’aiutava creando spessore.

#romanord

Condividi articolo