le prossime misure anti-Covid

Da oggi, basta con le mascherine all’aperto, ma bisogna averle sempre con sè in caso di assembramenti, mentre resterà al chiuso. Riaprono pure le discoteche, però l’umore dei gestori non è dei migliori, in quanto non si può certamente paragonare il mese di febbraio con quello di dicembre con le festività; tra l’altro riapriranno solo i sopravvissuti, perché molti hanno già svenduto i locali per pochi soldi. Resta fermo, dal 15 febbraio l’obbligo vaccinale per gli over 50 ed oltre, altrimenti i dipendenti saranno sollevati dal lavoro e dallo stipendio, anche se verrà loro conservato il posto. Intanto l’Aifa ha già annunciato che non si farà la quarta dose, meglio un richiamo annuale come per il vaccino dell’influenza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: