Cerca

Molestava le donne rincorrendole e palpeggiandole sul Lungotevere, preso.

Un cittadino indiano di 35 anni è stato arrestato dopo la denuncia di due coraggiose straniere. Le donne stavano passeggiando tranquillamente sul lungotevere Arnaldo da Brescia, zona Flaminio, quando hanno sentito un uomo urlare oscenità nei loro confronti.

Nell’arco di pochi attimi si è però passati dall’abuso verbale a quello fisico, con l’indiano che ha rincorso, strattonato e palpeggiato le due donne, che fortunatamente sono riuscite a scappare.

Accompagnate da un tassista, le donne hanno sporto denuncia al commissariato di Prati, fornendo un identikit dettagliatissimo ai poliziotti.

La descrizione così precisa si è rilevata fondamentale, con l’uomo che è stato individuato e arrestato proprio mentre camminava sul lungotevere.

Le turiste hanno voluto ringraziare gli agenti per il loro lavoro rapido e preciso, inviandogli un mazzo di fiori con un bigliettino di ringraziamento.

Condividi articolo

Il Giardino dei Tarocchi

Nel cuore della Maremma, in particolar modo nella località di Capalbio (in provincia di Grosseto) si erge sulla collina di Gravicchio il Giardino dei

Approfondisci »