Cerca

Multe raddoppiate per chi occupa i parcheggi riservati ai disabili, donne in attesa, o strisce pedonali

Approvato oggi dal Consiglio dei Ministri il DL Infrastrutture che prevede multe pesantissime per chi occupa, non avendone alcun diritto, il parcheggio segnato con strisce gialle, riservato alle persone con disabilità e quelli con le strisce rosa, dedicati alle donne in gravidanza. Sono previsti incentivi ai Comuni qualora il disabile dovesse parcheggiare in strisce blu perché le gialle sono occupate. Sanzioni elevate anche per chi parcheggia sulle strisce pedonali.

Condividi articolo