Nuove truffe finanziarie a Roma Nord

Gli annunci di grandi affari, con alti ricavi in poco tempo… sono solo delle TRUFFE.

Dopo la disillusione dei facili guadagni con le criptovalute, sono stati inventati dei portafogli virtuali dove far depositare capitali, in una nuova moneta digitale, chiamata HU.

Professionisti ed imprenditori romani, fra i 40 e i 50 anni, erano convinti di far parte di un sistema piramidale esclusivo, veicolato da un gruppo di “coordinamento” su Telegram, sparito da un giorno all’altro, portandosi con se tutti i danari accumulati, che non sono mai stati realmente investiti per l’acquisto della “fruttuosa” moneta virtuale.

La favola di Pinocchio con il gatto e la volpe da sempre un monito per con cadere nelle facili tentazioni.

Oltre che perdere i propri risparmi, il rischio concreto è quello di ricevere sanzioni penali, questa volta vere ed in moneta corrente.

Gli investimenti, per essere legali, devono essere veicolati da personale qualificato, iscritto all’albo dei consulenti finanziari, che ricevono continui aggiornamenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: