Cerca

Parcheggia sul posto disabili, gli svuota l’immondizia sul parabrezza: la nuova invenzione dei “GIUSTIZIERI” dei posteggi a Roma

I vendicatori, nella Capitale, sono estremamente attivi e, soprattutto, “artistici”. Dalle scritte “free park” a quelle “limortaccitua”, i romani sono decisamente stufi dei maleducati che sporcano e parcheggiano male.

È proprio per un parcheggio improprio nel posto dedicato ai disabili che, un ignoto cittadino, si è inventato un nuovo tipo di vendetta, rovesciando i propri rifiuti organici sul parabrezza di una macchina: bucce di mela, banane, carne in scatola ortaggi e chi più ne ha più ne metta.

Imbrattare è ovviamente illegale, eppure sembra essere diventato il modo migliore dei romani per farsi sentire da chi di dovere: AMA, polizia locale o chiunque altro.

Sicuramente, il proprietario dell’auto parcheggiata illegalmente sul posto disabili ci ripenserà due volte prima di occupare le strisce gialle.

Condividi articolo