Cerca

Parco Papacci a Grottarossa, quella cabina elettrica pericolosa che nessuno sistema…

I frequentatori del Parco Papacci, tra Grottarossa e Veientana, lamentano di aver più volte segnalato la presenza di una cabina elettrica rotta, vicino al parco giochi dei bambini.

Enel ed Acea, ma anche la Polizia Municipale di ronda nel parco, pare che siano stati allertati ma non sarebbero mai intervenuti per stabilizzare e chiudere la cabina elettrica, che è pericolosamente aperta, ponendo a grave rischio l’incolumità di chi dovesse toccare i fili dell’alta tensione.

In assenza di interventi risolutivi, qualche genitore ha pensato di chiudere la cabina elettrica con una transenna, che risulta facilmente rimovibile da chiunque.

Abbiamo raccolto questa testimonianza:

“…il basamento della cabina elettrica è rotto e senza le transenne che tengono tutto fermo, la cabina elettrica di Enel o di Acea Energia, si rovescia e salta la luce notturna al Parco Papacci. Lo abbiamo segnalato anche alla Polizia Municipale di ronda nel Parco Papacci…”

Le foto sono state realizzate domenica 28 agosto 2022 alle ore 12,30.

Urge un intervento risolutivo da parte degli uffici competenti.

Condividi articolo