Cerca

Parigi dice addio ai monopattini elettrici. Da settembre gli operatori dovranno rimuoverli tutti.

A seguito di un referendum cittadino dall’esito devastante per le “trottinettes”, dove il 90% dei votanti ha optato per la rimozione dei monopattini elettrici dalla capitale francese, Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, ha dato il via al processo di raccolta e rilocalizzazione dei monopattini nel resto della Francia.

Le agenzie che operano nel settore hanno 6 giorni per rimuovere dalle strade i monopattini, che non saranno inviati solamente alle maggiori città francesi, ma anche in Belgio e nel Regno Unito.

Dopo quindi 5 anni di “carriera”, la storia parigina dei monopattini elettrici termina qui, per la felicità della maggioranza dei cittadini e la sicurezza di molti francesi.

Chissà se a Roma un referendum cittadino sull’argomento avrebbe lo stesso esito?

Condividi articolo