Polpette per cani avvelenate trovate sulla Cassia

Ritrovate polpette avventate in via Concerviano, una via vicino all’incrocio tra Cassia e via di Grottarossa. Si raccomanda la massima prudenza per gli animali domestici e per chi porta i cani a spasso in quella zona.Negli ultimi mesi sono stati trovati bocconi con veleno lumachicida o con chiodi, tra il villaggio olimpico e Roma Nord, senza disdegnare le zone di Monte Verde, Prati, Aurelio, Balduina e Monte Mario.Questi ritrovamenti rappresentano un pericolo non solo per gli animali ma anche per i bambini che potrebbero toccarti ed ingerirli.La stricnina è in polvere bianca.Il veleno per topi può essere liquido blu, una cialda nera oppure una pasta o dei granuli di colore rosso, fuxia o blu.Il veleno per lumache o metaldeide, è in granuli di colore azzurro-verde.Il glicole etilenico è l’antigelo per autovetture.Se il nostro cane o gatto ingerisce qualcosa di pericoloso, va subito portato al più vicino studio veterinario, possibilmente con un reperto del boccone ingerito (raccolto con i sacchetti per le deiezioni canine, e mai a mani nude), per farlo esaminare e segnalare dal Veterinario al Comune di Roma.L’art. 21, della Legge Nazionale 157/92, vieta espressamente di diffondere veleni e prevede un’ammenda fino a € 1549,37).Le Leggi Sanitarie (art. 146 T.U.) prevedono la reclusione da sei mesi a tre anni e un’ammenda da € 51,65 fino a € 516,46).L’Art. 544 bis del Codice Penale, prevede che “chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni”Bisogna dunque insegnare ai nostri cani e gatti a non mangiare cose per strada, e nel caso di presunto avvelenamento o pericoli, si deve allertare il 112 e se ne può fare segnalazione allo 060606 ed ai veterinari di zona che possono analizzare i reperti, facendone eventuale denuncia alle autorità competenti, condividendo il pericolo con tutti gli studi veterinari di zona, che alletteranno i propri clienti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: