PONTE MILVIO – Armati di cocci di bottiglia derubano una donna. Ecco come li hanno beccati, il giorno dopo

Entrambi senza fissa dimora e con precedenti hanno derubato una donna 42enne degli effetti personali minacciandola con dei cocci di bottiglia, mentre questa rincasava a piedi di sera, non lontano da Ponte Milvio. Tanta paura per la propria vita, ma la donna non si è persa d’animo e superato lo choc è tornata sul luogo della rapina, avvenuta la sera prima, sul Lungotevere Thaon di Revel, sperando di ritrovare parte della refurtiva e lì ha riconosciuto la coppia di malviventi. I Carabinieri della locale stazione sono intervenuti tempestivamente e sono riusciti a fermare i due nei pressi di un giardino in via Flaminia. Si tratta di un 42enne peruviano e donna dell’Ecuador di 36 anni, entrambi disoccupati e senza un indirizzo di residenza. I due sono stati portati rispettivamente nel carcere di Frosinone e nella sezione femminile del carcere di Rebibbia. A seguito dell’udienza davanti al gip di Roma i fermi sono stati convalidati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: