Cerca

Prima domenica di aprile, musei civici e siti archeologici gratis

Il 2 aprile, come tutte le prime domeniche del mese, entrata gratuita per tutti nei musei civici e in alcune aree archeologiche come il Circo Massimo (dalle 9.30 alle 19, ultimo ingresso alle 18) e i Fori Imperiali (ingresso dalla Colonna Traiana dalle 9 alle 19.15, ultimo ingresso un’ora prima).

Questi i musei civici aperti: Musei Capitolini; Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali; Museo dell’Ara Pacis; Centrale Montemartini; Museo di Roma a Palazzo Braschi; Museo di Roma in Trastevere; Galleria d’Arte Moderna; Musei di Villa Torlonia; Serra Moresca di Villa Torlonia; Museo Civico di Zoologia; Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco; Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese; Museo Pietro Canonica a Villa Borghese; Museo Napoleonico; Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina; Museo di Casal de’ Pazzi; Museo delle Mura; Villa di Massenzio.

Si possono vedere sia le collezioni permanenti che le mostre temporaneeQui una guida alle principali opportunità di visita.

Fanno eccezione alla gratuità: la mostra Roma Medievale. Il volto perduto della città, in corso nelle sale al primo piano del Museo di Roma a Palazzo Braschi, che svela il volto perduto della Roma fra VI e XIV secolo e il suo ruolo cardine nell’Europa cristiana e medievale, sia per i semplici pellegrini sia per regnanti e imperatori; Circo Maximo Experience, la visita in realtà aumentata e virtuale del Circo Massimo, dalle 10 alle 15 (ogni 15 minuti, ultimo ingresso alle 13.50) e il Planetario. Biglietto ridotto per i possessori di MIC Card.

In Foto: Musei Capitolini, mostra La Roma della Repubblica, deposito votivo Minerva Medica (foto Zeno Colantoni)

Condividi articolo