Rapinano a Piazza Giochi un rumeno, presi dalla Polizia

Sottoposti a fermo e associati al centro di Prima Accoglienza Virginia Agnelli i 3 giovani, minori, che nella notte scorsa hanno rapinato un cittadino romeno, a piazza Giochi Delfici, di 1 cellulare, un orologio ed un portatessere. La vittima, rivoltasi agli investigatori del XV Distretto Ponte Milvio diretto da Luigi Mangino, ha raccontato loro di esser stato aggredito alle spalle, colpito con calci e  pugni e poi rapinato. Raccolte le descrizioni dei 3 giovani, gli agenti hanno avviato immediatamente l’attività investigativa e, grazie alla geo localizzazione del telefono cellulare, appena rubato,  sono riusciti a rintracciarli sulla via Flaminia. Alla vista degli agenti della Sezione Volanti, diretta da Massimo Improta, i 3 hanno iniziato a  fare dei gesti sospetti nei pressi di un vaso, all’interno del quale stavano nascondendo proprio il cellulare. Il resto della refurtiva è stata restituita successivamente. La vittima, che ha riportato una ferita lacero contusa sull’occhio e sull’ arcata sopraccigliare sinistra,  oltre che diverse escoriazioni sul braccio e sulle mani, è stata trasportata in ospedale per le necessarie cure.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: