Risarcimenti per incidenti dovute a “buche” sull’asfalto

Negli ultimi anni, cioè dal 2016 al 2020, Adir (Assicurazioni di Roma) ha dovuto pagare, come risarcimento ai cittadini, 6 milioni di euro per veicoli danneggiati, a causa delle buche. La stima è stata fatta dall’ Acos (Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali del Campidoglio), una cifra enorme rispetto ad altre città italiane, infatti il valore dei rimborsi è di 7.000,00 euro, mentre in altri comuni supera appena i 3.300,00. La situazione peggiore si registra nei Municipi VI, III, VII, XIII, cioè nella parte Est, mentre le strade più sicure si trovano in centro.

Foto credit Ag.DIRE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: