Cerca

ROMA, DA OGGI “ZTL FASCIA VERDE”: NUOVE LIMITAZIONI PER I VEICOLI PIÙ INQUINANTI

Da oggi 15 novembre 2022 divieto permanente di accesso e di circolazione all’interno della nuova ZTL Fascia Verde

Queste le nuove limitazioni permanenti, programmate ed emergenziali per la prevenzione e il contenimento dell’inquinamento atmosferico, previste dalla delibera della Giunta Capitolina:

Dal 15 novembre 2022 divieto permanente di accesso e di circolazione all’interno della nuova ZTL Fascia Verde, dal lunedì al sabato (h24), con esclusione della domenica e dei giorni festivi infrasettimanali, per le seguenti tipologie veicolari:

autoveicoli alimentati a benzina e a gasolio Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2;

autoveicoli alimentati a gasolio Euro 3;

ciclomotori e motoveicoli alimentati a benzina Pre-Euro 1 ed Euro 1 e a gasolio Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2

A partire dal 1° novembre 2023 per:

autovetture alimentate a gasolio Euro 4 nella fascia oraria 7.30-20.30;

veicoli commerciali N1, N2, N3 alimentati a gasolio Euro 4 nella fascia oraria 7.30-10.30/16.30-20.30;

ciclomotori e motoveicoli alimentati a gasolio, Euro 3.

A partire dal 1° novembre 2024

autoveicoli alimentati a benzina Euro 3;

Dal 1 novembre 2024 al 31 marzo di ogni anno – il provvedimento programmato di cui al punto precedente sarà esteso a:

autovetture alimentate a gasolio Euro 5 nella fascia oraria 7.30-20.30;

veicoli commerciali N1, N2, N3 alimentati a gasolio Euro 5 nella fascia oraria 7.30-10.30/16.30-20.30.

Domeniche ecologiche

Dal 1° novembre al 31 marzo di ogni anno per almeno quattro domeniche per tutti i veicoli dotati di motore endotermico, nelle fasce orarie 7.30-12.30 e 16.30-20.30. Qui le date per le eco-domeniche in programma durante il periodo autunno-inverno 2022-2023. Saranno 5, la prima il 20 novembre.

A questi, si aggiungono i cosiddetti provvedimenti emergenziali da applicare in caso di criticità da inquinamento, misurate e/o previste, articolati secondo le modalità e i termini definiti dal Piano di Intervento Operativo, all’interno del territorio comunale.

PREVISTE DELLE MISURE A SOSTEGNO

abbonamento annuale gratuito al Trasporto Pubblico in cambio di rottamazione veicoli entro Euro 2 ed Euro 3 benzina ed Euro 3 ed Euro 4 diesel;

incentivo, aggiuntivo a quelli statali, per il cambio di mezzi commerciali leggeri da Euro 3/5 a full electric;

riedizione dello sconto Trasporto Pubblico per rete Mobility Manager.

Misure che si affiancano ai contributi statali:

gli incentivi per l’acquisto di veicoli non inquinanti effettuati sino al 31 dicembre 2022 e nel corso di ciascuna delle annualità 2023 e 2024 (cosiddetto Ecobonus)

il contributo “Bonus trasporti” che ha istituito un sostegno economico agli utenti dei servizi di trasporto pubblico locale, regionale, interregionale e ferroviario nazionale.

Condividi articolo