Cerca

Roma, entro il 2025 in arrivo 35 nuovi varchi ZTL e un “TICKET” a pagamento per entrare nelle mura aureliane

Il Campidoglio ha approvato la collocazione di 35 nuovi varchi ZTL finanziati dai 3,6 milioni in Bilancio che saranno attivi dal 2025 in vista del Giubileo, per porre fine ai sotterfugi degli automobilisti che tentano di evitare le multe.

Dall’entrata in retromarcia con il portabagagli aperto, all’entrata contromano, se ne inventano di tutti i colori per non farsi scoprire.

Secondo delle analisi effettuate, le strade più prese di mira da queste inosservanze sono via dell’Oca, via del Viminale, via Firenze, via Barberini, via San Nicola da Tolentino e via Brunetti.

Ne saranno aggiunte in un secondo momento altre nove ai passaggi esistenti in via Cavour, via del Teatro Marcello, via XX Settembre, via Veneto, via Tomacelli, via Giulia, via Zanardelli, via Nazionale, corso Vittorio Emanuele e via Santa Maria Maggiore.

Il tutto sarà presidiato da 58 telecamere con una nuova regolamentazione sui permessi; l’assessore Eugenio Patanè assicura che questi cambiamenti potranno ridurre notevolmente i veicoli autorizzati.

Inoltre, per il 2025 è in programma anche l’attivazione del “Congestion charge” ovvero un sistema che prevede l’ingresso nell’area delle Mura Aureliane solo con il pagamento di un ticket.

Insomma, entrare con l’auto in centro non sarà più una “PASSEGGIATA”….

Norma Presta

Condividi articolo