Cerca

Roma, gratis domenica nei Musei Capitolini

Il primo weekend di ogni mese a Roma è sempre un’occasione speciale, con l’apertura gratuita di molti dei suoi tesori culturali. Questa tradizione, in atto da ben dieci anni, permette ai residenti e ai visitatori di esplorare gratuitamente monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali della città eterna.

Il 7 aprile, per esempio, molti luoghi di interesse saranno accessibili senza alcun costo. Tra questi ci sono il Parco Archeologico del Celio, dove si trova il nuovo Museo della Forma Urbis, l’Area Sacra di Largo Argentina, l’area archeologica del Circo Massimo e i Fori Imperiali.

I musei civici partecipanti comprendono istituzioni di grande rilievo come i Musei Capitolini, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo di Roma in Trastevere, la Galleria d’Arte Moderna e molti altri. Oltre alle collezioni permanenti, saranno visibili anche esposizioni temporanee di grande interesse, come ad esempio “VRBS Roma” presso i Musei Capitolini, che presenta la dea Roma rinvenuta durante gli scavi per la Metro C a Porta Metronia.

Ci sono anche mostre speciali in corso, come quella dedicata al cantautore Rino Gaetano presso il Museo di Roma in Trastevere e “Reality Optional” presso la Galleria d’Arte Moderna, che espone le opere dei Miaz Brothers insieme a quelle di altri maestri del XX secolo.

Inoltre, ci sono altre mostre interessanti in vari luoghi della città, come “Architetture inabitabili” presso i Musei Capitolini e Centrale Montemartini, che offre un affascinante sguardo su architetture insolite attraverso testimonianze storiche e fotografie.

Tuttavia, è importante notare che alcune attrazioni non rientrano nell’offerta gratuita, quindi è consigliabile verificare i dettagli sul sito ufficiale dei musei di Roma. In ogni caso, questa è un’opportunità straordinaria per immergersi nella storia e nell’arte di Roma senza spendere un centesimo.

AB

Condividi articolo