Cerca

Roma, piano riqualificazione periferie: 16 milioni per reti fognarie e idriche. Anche a via della Giustiniana e a Tragliatella

Con le delibere approvate in Giunta capitolina saranno realizzate opere per il potenziamento e l’adeguamento delle reti idriche e fognarie, a cominciare da 5 zone di Roma a oggi ancora prive di urbanizzazioni primarie.

L’iniziativa voluta dagli assessorati ai Lavori pubblici e all’Urbanistica di Roma Capitale sara’ realizzata con un investimento di oltre 16 milioni di euro.

I quartieri interessati riguardano il Municipio Roma VI: Acru Giuliano II – Toponimo 8.17 Fosso S. Giuliano 2, dove saranno realizzate la rete idrica per 1,6 milioni di euro e quella fognaria per 4,5 milioni; Acru Autorecupero Osa – Toponimo 8.3 Fosso dell’Osa dove sara’ realizzata la rete idrica con un investimento di 1,6 milioni di euro. Poi il Municipio Roma VIII: Acru Cava Pace – Toponimo 11.3 Cava Pace, dove saranno realizzate la rete idrica per 500.000 mila euro e la rete fognaria per 1,3 milioni. Il Municipio Roma XIV: Acru Tragliata – Toponimo 19.8 Tragliatella dove sara’ completata la realizzazione del depuratore con un costo di 1,1 milioni di euro (a questo intervento seguiranno quelli sulla rete fognaria e su quella idrica). Infine, il Municipio Roma XV: Acru Giustiniana

– La Giustiniana nucleo antropizzato Parco di Veio, dove sara’ realizzata la rete fognaria con un investimento di 5,6 milioni di euro.

Condividi articolo