Cerca

Rubavano auto e pneumatici, presi un uomo e una donna. Arrivavano sul posto con scooter o auto a noleggio

Gli agenti della Polizia di Stato del XV° Distretto Ponte Milvio, coadiuvati in fase esecutiva dagli agenti del III° Distretto Fidene, a seguito di approfondite indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno proceduto all’esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di un 40enne italiano e della misura degli arresti domiciliari con applicazione di dispositivi elettronici nei confronti di una donna di origini ucraine di 33 anni, gravemente indiziati dei reati di ricettazione, furto aggravato in concorso.

Le indagini sono iniziate subito dopo i primi eventi criminosi.

Nello specifico, i due nella nottata del 27 luglio 2023, all’interno di un garage condominiale di via Flaminia, hanno rubato un’autovettura; sempre all’interno dello stesso garage, due giorni dopo, in data 29 luglio 2023, hanno rubato un’altra autovettura, e 4 pneumatici di un’altra auto.

In data 02 agosto 2023, un equipaggio della Polizia di Stato è intervenuto in via Campo Catino, per la segnalazione di una persona sospetta a bordo di scooter.

Arrivati sul luogo segnalato, i poliziotti hanno notato lo scooter, dove viaggiavano un uomo e una donna che, una volta intercettati dagli operatori, si sono dati alla fuga e, durante l’inseguimento che ne è scaturito, il 40enne ha abbondonato il mezzo ancora in corsa dandosi alla fuga, mentre la donna è caduta in terra rimanendo ferita.

L’uomo in quella circostanza è stato subito rintracciato e poi è stato denunciato insieme alla donna per ricettazione.

Le azioni criminose dei due sono andate avanti per diverso tempo: il 30 agosto 2023 in via della Camilluccia, i due si sono introdotti all’interno di un comprensorio e sono entrati in un garage di pertinenza di un’abitazione e, frugando nel mobilio, hanno trovato le chiavi di un’autovettura che hanno poi asportato, mentre all’interno di un altro garage, sempre del comprensorio, hanno asportato due telecomandi.

La donna proprietaria dell’auto rubata, una volta formalizzata la denuncia, ha fornito alla Polizia di Stato un video dove si vedeva chiaramente un uomo che provava ad uscire dal cancello a bordo di un auto, poi risultata essere a noleggio.

Una volta localizzata l’auto a noleggio, in via Monte Croce, i poliziotti hanno intercettato, regolarmente parcheggiata, anche l’auto rubata in via della Camilluccia.

Nel frangente, l’uomo e la donna sono transitati a bordo dell’auto a noleggio, ma sono stati fermati poco dopo dagli agenti.

Nel borsello del 40enne sono stati rinvenuti i telecomandi rubati, mentre nel borsello della donna sono state trovate le chiavi di un’auto che aprivano e mettevano in moto proprio l’auto sottratta alla Camilluccia.

L’uomo e la donna, gravemente indiziati di altri numerosi furti di autovetture e di pneumatici, all’interno di parcheggi condominiali, quasi sempre nella stessa zona, nonché di numerose ricettazioni, in quanto trovati in possesso di oggetti proventi di furto.

Tutte le autovetture e gli oggetti in questione sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "POLIZIA POLIŽIA"

Tutte le reazioni:

1212

Condividi articolo