Cerca

Sacrofanite, minerale unico al mondo Le singolarità geologiche di Sacrofano, comune lungo la via Flaminia

Forse non tutti sanno che Sacrofano, situato a soli 25 km a nord di Roma, sulla cinta della caldera del Vulcano omonimo, è il sito geologico della Sacrofanite, un minerale presente esclusivamente in questo territorio, da cui ha preso il nome.

Quest’area appartiene al Distretto Vulcanico Sabatino, un’antica zona vulcanica caratterizzata dalla presenza di numerosi crateri eruttivi, la cui attività si è sviluppata all’interno di una fossa tettonica compresa tra i Monti della Tolfa, a ovest, e il Monte Soratte, a est, su di un’area di circa 1500 km quadrati. In questa zona, in un arco temporale compreso fra seicentomila e quarantamila anni fa, si svolsero importanti attività vulcaniche, come quelle del Vulcano di Sacrofano, terminate da circa 330 mila anni, che hanno dato origine a specie mineralogiche rare o addirittura uniche, come nel caso della Sacrofanite.

Condividi articolo