Santuario Etrusco dell’Apollo: accesso gratuito per tutto il 2022

A sei mesi dalla riapertura del santuario dell’Apollo di Veio a luglio 2021, grazie alla solida sinergia istituzionale tra la Direzione Musei statali della città di Roma e l’Ente regionale Parco di Veio, i numeri dei visitatori si rivelano molto incoraggianti: in 30 giornate complessive di aperture domenicali e infrasettimanali, si sono contati oltre duemila visitatori, per una media di circa 70 presenze a ogni giornata.Grazie al legame che unisce l’area archeologica al parco naturale e in virtù della convenzione sottoscritta tra la Direzione e l’Ente Parco, La Direzione Musei Statali della Città di Roma ha decretato per tutto il 2022 la gratuità del santuario di Portonaccio, che sarà accessibile liberamente tutte le domeniche dalle ore 10.00 alle ore 16.00.Per informazioni sulle iniziative, eventuali aperture straordinarie o modifiche del calendario di accessibilità del sito, si invita a consultare il sito della Direzione Musei statali della città di Roma: https://www.direzionemuseistataliroma.beniculturali.it/…,e il sito del Parco di Veio www.parcodiveio.it; tel. 06/6819100 (Uffici della Direzione Musei statali della città di Roma); tel. 06/9042774 (Parco di Veio).Con l’occasione si rammenta che, a seguito del D.L. 24 dicembre 2021, n. 221, l’accesso all’area archeologica del santuario dell’Apollo di Veio è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso di super green pass e mascherina chirurgica.Il video, promosso dall’Ente regionale Parco di Veio in collaborazione con la Direzione Musei statali della città di Roma, è stato realizzato da @Francescosecci, che ringraziamo per la passione e la dedizione.Un ringraziamento speciale va al @Corpo Italiano di San Lazzaro Civitas Romae,  che in seguito ad una convenzione con il Parco si occupa dell’apertura del sito archeologico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: