Cerca

Scontri Derby: obbligo di firma per tre tifosi arrestati

Tre tifosi, due della Lazio e uno della Roma, sono stati arrestati per gli scontri pre-derby.

Nel corso delle udienze per direttissima sono stati convalidati gli arresti e gli obblighi di firma per i supporter biancocelesti e il tifoso romanista.

I due tifosi laziali, già con Daspo, sono stati accusati di possesso di oggetti contundenti, ovvero, mazze e bastoni. I due sono stati ripresi dalle telecamere.

Il tifoso romanista, invece, è stato accusato di resistenza dopo essere stato fermato con il casco in testa e un sasso in mano.

A tutti e tre i soggetti coinvolti è stato disposto l’obbligo di firma.

Lorenzo Tassi

Condividi articolo