Cerca

Si incollarono a una statua. Tribunale Vaticano condanna gli attivisti di Ultima Generazione

Lunedì 12 giugno 2023 alle 14:30 si è tenuta in Vaticano la terza udienza del processo nei confronti di due attivisti aderenti al movimento ambientalista Ultima Generazione che la scorsa estate si sono incollati al basamento della statua di Laocoonte presso i Musei Vaticani.

I giudici vaticani del Tribunale di Prima Istanza hanno condannato i due a 9 mesi, con pena sospesa e una multa di 1.620 €.

A questo è stato aggiunto il risarcimento del danno di 28.148 €.

All’attivista che li ha fotografati e ripresi col cellulare, inviando le immagini in rete, è stata inflitta un’ammenda di 120 € per trasgressione “a un ordine legalmente dato dall’autorità competente”, per essersi rifiutata di essere accompagnata al comando della Gendarmeria vaticana.

Il 18 agosto del 2022, intorno alle 10.30, hanno incollato le loro mani al basamento del Laocoonte, gruppo marmoreo di epoca romana, databile intorno al 40 avanti Cristo, intorno al quale sono nati più di 500 anni fa i Musei Vaticani, per lanciare un allarme sull’emergenza climatica.

Ultima Generazione annuncia che presenterà ricorso alla Corte di Appello contro la sentenza .

Condividi articolo