Cerca

Stadio Flaminio, la LAZIO fa sul serio: Lotito pronto a spendere 250 mln per l’impianto

È notizia di poche ore fa: Lotito, come già scritto da questa redazione negli ultimi mesi, è pronto a rilanciare lo Stadio Flaminio con un investimento pari a 250 milioni di euro.

Sembrerebbe pronto il progetto da presentare al Comune di Roma da parte della Lazio: 50mila posti, nuove tribune e il rimodernamento dell’impianto. Questi i requisiti della proposta della società biancoceleste.

Il modello di sviluppo del Flaminio è a blocchetti, pertanto nel nuovo progetto è indicato come le curve e la tribuna semicoperta saranno solo restaurate e non modificate.

Le fonti d’ispirazione del Patron biancoceleste sarebbero: l’Artemio Franchi di Firenze, il teatro Augusteo, a Roma, e persino l’aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino.

Altro aspetto fondamentale del progetto riguarderebbe l’area commerciale: Lotito vorrebbe affiancare al polo sportivo un’area commerciale provvista di ristoranti, negozi e musei.

“Un progetto pazzesco e molto ambizioso. Siamo ottimisti circa il fatto che la Lazio possa creare il suo stadio”, ha commentato l’assessore Onorato.

Di certo è un importante passo in avanti per la ristrutturazione e la valorizzazione dell’impianto, anche in vista degli Europei del 2032 che si svolgeranno tra Italia e Turchia.

(Fonte Il Messaggero)

Lorenzo Tassi

Condividi articolo